L’anno che verrà.

i-dodici-mesi-di-giuseppe--maria-mitelli.

Il nuovo anno è iniziato da meno di quarantotto ore. Ognuno di noi nella notte di San Silvestro ha espresso un desiderio o ha mandato a quel paese le cose brutte dell’anno appena passato. Con questo post, come intenzione del 2019,  voglio rimettere in ordine il blog, dargli una forma un’anima.

Quest’anno tenterò di scrivere più articoli, insomma di far vivere, e di vivere, il blog. Credo che lentamente lascerò il social dalla effe bianca per dedicarmi alle pagine elettroniche. Inoltre dovrò collaborare con un progetto, ma vi aggiornerò.

Per concludere, oggi articolo molto breve, vi auguro di essere il cambiamento che volete vedere nella vostra porzione di mondo.