Partiti.

l-inizio-del-viaggio-94161206

E’ iniziata. La vacanza intendo. Dopo una lunga discussione sull’orario, più o meno intelligente, per partire, siamo arrivati. Tralascio il traffico incontrato lungo il percorso, tralascio anche le occhiate gelanti della mia lei. Ve li risparmio.
Siamo qui ora.

Presa confidenza con quella che sarà la nostra casa per i giorni che trascorreremo qui, si è fatto subito sera e ora di cenare. Qui, giù al nord, si mangia presto. Nella sala si sentivano solo il rumore delle posate sul piatto e poche chiacchiere. Tutti parlavano a bassa voce. Forse intimoriti. Staremo a vedere i prossimi giorni.

Un temporale ci da il benvenuto. I lampi illuminano a giorno la valle e i tuoni riecheggiano tra le pareti delle montagne aumentando l’effetto sonoro.
Domani iniziamo a riscaldare le gambe tra i sentieri. Mille avventure ci aspettano, i passi li conteremo a migliaia. Ma è vacanza. E’ stacco dalla routine della città e del lavoro.
Per qualche giorno i treni saranno un ricordo, i volti dei passeggeri sembrano sfocati da qui.

Domani ci sarà con noi un compagno di viaggio. Lo vedrete spesso.